Mangiar Bene

PER UNA DIETA SANA, LA VARIETà è FONDAMENTALE

an image for news story Per una dieta sana, la varietà è fondamentale

Molti piani alimentari si concentrano sul limitare o eliminare interi gruppi di alimenti, ma ciascuno di essi svolge un ruolo importante per la nostra salute.

Una dieta bilanciata, in realtà, non prevede affatto l'”eliminazione” nel senso comune del termine. Si tratta piuttosto di trovare un equilibrio fornendo all’organismo le giuste sostanze nutritive e limitando i cibi che possono essere nocivi se non assunti con moderazione.

Le diete tendono ad essere misure correttive di breve durata volte a raggiungere un obiettivo, mentre un’alimentazione sana è molto più di una scelta dello stile di vita e non deve essere talmente restrittiva da non poter essere seguita a lungo termine. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha sottolineato l’importanza di una dieta bilanciata per rafforzare il sistema immunitario, incoraggiare un sano sviluppo e come “passo importante verso uno stile di vita salutare e felice”.

Provate a far sì che la vostra dieta sia molto variata e includa i cinque gruppi di alimenti principali:

CEREALI:

I cereali, in particolare quelli integrali, ci aiutano a sentirci sazi senza aggiungere troppe calorie.

Fonti di cereali integrali:

Orzo, riso integrale, grano saraceno, bulgur, miglio, avena, popcorn, pane integrale, pasta o cracker.

PROTEINE:

Le proteine prolungano il senso di sazietà, aiutano il nostro corpo a recuperare dopo l’esercizio e forniscono molte sostanze nutritive, comprese le vitamine del gruppo B (niacina, tiamina, riboflavina e B6), la vitamina E, ferro, zinco e magnesio.

Fonti di proteine:

Carne, pollame, pesce, fagioli e legumi, uova, latte, yogurt e formaggio, semi e frutta a guscio. I pesci grassi, inoltre, sono un’ottima fonte di Omega-3.

FRUTTA:

La frutta ci fornisce molti dei minerali, vitamine e antiossidanti che contribuiscono a rafforzare il nostro sistema immunitario. Frutti diversi hanno diversi vantaggi per la salute, tra cui:

L’ananas, che contiene una miscela di enzimi che ci aiutano a digerire le proteine e hanno potenti proprietà antinfiammatorie

Il pompelmo, che può ridurre la resistenza insulinica

I mirtilli, che sono ricchi di antiossidanti

I limoni, che favoriscono la salute del cuore

Fonti di frutta:

Come ci si potrebbe aspettare… i frutti stessi! Cercate di mangiarne una vasta gamma di colori differenti per ottenere i benefici di più sostanze nutritive possibile.

VERDURE E LEGUMI:

Mangiare una varietà di verdure di colori diversi fornisce sostanze nutritive quali fibre, folato, potassio e vitamine A e C.

Fonti di fibre, vitamine e minerali reperibili nelle verdure:

Di nuovo, come ci si potrebbe aspettare… le verdure! Anche in questo caso, il consiglio è il medesimo: mangiate variato per ottenere i massimi benefici.

LATTICINI:

I latticini sono una ricca fonte di calcio, proteine e vitamina D nelle fonti arricchite.

Fonti di latticini:

Latte, yogurt e formaggi. Cercate fonti arricchite di vitamina D.

Inutile dire che ci sono dei cibi di cui non abbiamo bisogno. In generale, si tratta di alimenti trasformati o confezionati che non si presentano nella loro forma naturale. Detto questo, esistono anche altri studi, tra cui uno del Medical News Today, che dimostrano che un quadretto di cioccolato ogni tanto può essere persino benefico. Il segreto sta nell’equilibrio. Mangiate perché avete fame e desiderate nutrire il vostro corpo con alimenti benefici, non perché siete stressati e avete una barretta di cioccolata o un bicchiere di vino a porta di mano.

Provate a consumare i numerosi cibi appartenenti ai cinque gruppi descritti sopra e sarete sulla strada giusta per sentirvi al meglio.

Torna all'elenco di post