Integrazione di nutrienti

MANGIARE ALIMENTI DI COLORE VERDE

an image for news story Mangiare alimenti di colore verde

I benefici legati al consumo di alimenti verdi

La verdura e la frutta di colore verde sono tra gli alimenti più sani che la natura ci offre, e in generale sono facilmente reperibili. Però, quando si tratta di scegliere cosa mangiare, dimostriamo sempre una certa riluttanza verso il colore verde.

Da bambini, tutti abbiamo sentito nostra madre ripeterci costantemente la frase “mangia le verdure”. Ma perché questa insistenza? Gli animali ci danno il buon esempio: infatti, sembrano sapere istintivamente cosa sia bene per la loro salute e questo stesso istinto guida gli erbivori verso i verdi prati. La differenza con la condizione odierna forse risiede nel fatto che la società ci ha ormai abituato ai sapori artificiali e agli zuccheri, che alimentano la nostra voglia di dolce e ci fanno desiderare cibi meno sani. Rimane il fatto che gli alimenti di colore verde sono estremamente salutari e dovremmo assumerne in abbondanza per mantenerci al top.

Gli alimenti verdi rallentano l’invecchiamento del cervello?

Uno studio dell’American Academy of Neurology ha evidenziato che l’assunzione di verdure ricche di vitamina K (come spinaci, cavolo verza, asparagi e cavolini di Bruxelles) rallenta il declino cognitivo legato all’invecchiamento. [1] Lo studio non ha preso in esame persone con disturbi della memoria preesistenti, ma, facendo riferimento a questo studio, il Dott. James Pickett, direttore del Reparto di ricerca dell’Alzheimer’s Society, ha confermato che le persone anziane che consumano almeno una porzione di vitamina K al giorno hanno superato le prove di memoria con risultati migliori rispetto alle persone con un diverso regime alimentare.  [2]

Gli alimenti verdi sono salutari per il cuore?

Mangiare frutta e verdura verde non fa bene solo al cervello. Secondo il Journal of the National Cancer Institute [3], tra tutti gli ortaggi e la frutta presi in esame, le verdure a foglia verde rappresentano gli alimenti maggiormente associati a un rischio ridotto di problemi cardiaci. È un motivo più che valido per fare scorta di verdure come lattuga, spinaci e bietole.

Gli alimenti verdi rafforzano il sistema immunitario?

Tutta la frutta e gli ortaggi in genere sono noti per i loro enormi benefici sulla salute, ma, quando si parla del nostro sistema immunitario, alcuni tipi di colore verde si rivelano ancora più importanti. Gli spinaci e i kiwi sono ricchi di vitamina C e antiossidanti naturali, componenti che aiutano i nostri corpi a combattere le infezioni. Anche se non può essere considerato un alimento nel senso stretto del termine, il tè verde contiene livelli elevati di epigallocatechina gallato (EGCG), un polifenolo in grado di aumentare le funzionalità immunitarie. [4]

Come assumere più alimenti Verdi

È evidente che gli alimenti verdi presentino enormi benefici per la salute, tuttavia, se non li amate particolarmente, esistono comunque dei trucchi per inserirli nella vostra dieta. Provate a usare grosse foglie di lattuga al posto del pane per contenere la farcitura dei tramezzini. Aggiungete un po’ di frutta e ortaggi verdi in un frullato, oppure abbinate spinaci tritati o cavoli cotti al vapore alla carne nel ragù: non vi accorgerete neanche della loro presenza. Che ne apprezziate o meno il sapore, c’è sempre un modo per aggiungere un tocco di verde alla vostra dieta.

[1] NCBI: Nutrients and bioactives in green leafy vegetables and cognitive decline

[2] Science Media Centre: Expert reaction to study looking at eating green leafy vegetables and rate of decline of memory and thinking skills

[3] Journal of the National Cancer Institute: Fruit and Vegetable Intake and Risk of Major Chronic Disease

[4] NCBI: Molecular understanding of Epigallocatechin gallate (EGCG) in cardiovascular and metabolic diseases

Torna all'elenco di post